I CONSIGLI DI GIANLUCA

Spunti ed idee creative per il bricolage

L'anticalcare naturale

ACIDO CITRICO

Come preparare l'anticalcare con acido citrico e su quali superfici usarlo L'acido citrico è un'alternativa ecologica e economica per eliminare il calcare dalle superfici lavabili della casa, pulire dal calcare bollitori o macchine del caffe ed altro ancora. Vediamo come preparare e come utilizzare l'anticalcare naturale con l'acido citrico.
Preparare l'anticalcare con l'acido citrico è veramente semplice e richiede pochi minuti. Inoltre l'anticalcare che otterrete sarà economico e davvero efficace. Potete procurarvi l'acido citrico nel mio negozio di ferramenta in pacchi da 1 kg.

Ingredienti:

- 1 litro di acqua distillata

- da 150 a 200 grammi di acido citrico anidro


Procedimento:

Riscaldate in un pentolino l'acqua distillata. Togliete dal fuoco, aggiungete l'acido citrico da 150 a 200 grammi a seconda della durezza dell'acqua della vostra zona. Mescolate finché l'acido citrico sarà completamente sciolto ed il gioco è fatto.
*Non utilizzate l'acido citrico su marmo e altre superfici calcaree della casa.

8,50 €    7,50 €

L'acido citrico serve anche come additivo alimentare utile per la conservazione dei cibi è utilizzato anche come insaporitore oppure nell’industria farmaceutica. Molto adatto all’utilizzo domestico per disincrostare, pulire e come ammorbidente per il bucato..